title

Il pranzo di Natale 2017 con La Sassellese

Quest’anno vi proponiamo due ricette di primi piatti per il pranzo di Natale

Per un originale pranzo di Natale scegliete uno dei piatti che lo chef Mattia Poggi ha creato in esclusiva per la Sassellese. Vi auguriamo di passare il Natale in sereno equilibrio, a differenza dei nostri pestiferi Amaretti, Baci e Canestrellini. Qui sotto le ricette stampabili e i video completi da seguire passo passo.

Buone feste da la Sassellese!

Risotto Gamberi Timo Amaretti ricetta mattia poggi la sassellese

Risotto con gamberi, timo e Amaretti La Sassellese

Ingredienti per 4 persone:
400 g di gamberi freschi
1 l di bisque di gamberi
1 cipollotto
30 g di parmigiano reggiano grattuggiato
40 g di burro freddo
olio
timo fresco q.b.
sale q.b.
8 Amaretti morbidi La Sassellese

Preparazione
Sgusciare i gamberi, lasciandone alcuni interi per guarnire a termine preparazione. Prendere un cipollotto fresco, tagliarlo molto finemente e tostarlo con un filo d’olio in padella.

Aggiungere il riso, farlo tostare e ricoprire successivamente con il brodo di bisque. Mescolare continuamente per amalgamare al meglio e ottenere un perfetto risotto all’onda. Il brodo di cottura dovrà sempre coprire completamente il riso.

Nel frattempo tritare i gamberi. Sbriciolare alcune foglie di timo all’interno del risotto in cottura. Versare i gamberi poco prima di mantecare il riso a fuoco spento. Aggiungere poi sale, una noce di burro freddo e un cucchiaio di parmigiano reggiano.

Emulsionare e impiattare il riso in un piatto piano. Aggiungere gli Amaretti morbidi tagliati in quattro sopra la polpa di gamberi, condita infine da qualche foglia di timo.

Ravioli ripieni di ricotta e amaretti La SASSELLESE, su crema di piselli alla menta e pomodorini glassati preparati dallo chef Mattia Poggi

Ravioli ripieni di ricotta e Amaretti La Sassellese, su crema di piselli alla menta e pomodorini glassati

Ingredienti per 4 persone
Per l’impasto: 250 g farina 00, 2 uova intere, 1 tuorlo d’uovo, 1 cucchiaio di olio evo
Per il ripieno: 400 g ricotta fresca setacciata, 30 g parmigiano reggiano grattugiato, 1 albume d’uovo, timo fresco, 6 Amaretti La Sassellese sbriciolati, sale e pepe
Per la crema di piselli: 300 g piselli (surgelati), 250 ml brodo vegetale, 8 foglie di menta, olio evo, sale e pepe
Per i pomodorini: 150 g pomodorini ciliegini, 1 spicchio d’aglio, 5 foglie di basilico, 15 g zucchero di canna, olio evo, sale e pepe
Per impiattare: 2 Amaretti La Sassellese sbriciolati, parmigiano reggiano a scaglie, foglie di menta

Preparazione
Impastare i ravioli unendo farina, uova ed olio. Lasciare riposare l’impasto ed infine stenderlo in sfoglie sottili. Ricavare tanti quadrati di circa 7 cm di lato. A parte preparare il ripieno mescolando ricotta, albume, parmigiano, Amaretti, timo, sale e pepe. Posizionare una piccola quantità di ripieno su ogni quadrato e richiudere unendo gli angoli al centro sopra il ripieno, sigillare i 4 lati ottenendo un fagottino.
Sbollentare i piselli in acqua bollente, scolarli e trasferirli in un mixer. Unire poi brodo caldo, menta, sale, pepe e olio, frullare ottenendo una crema morbida. Passare al colino fine per eliminare le bucce; trasferire in un pentolino e mantenere in caldo.
Infine, in una padella antiaderente, scaldare olio ed aglio e aggiungere i pomodorini tagliati in quattro, il sale, il basilico e lo zucchero di canna. Saltare per pochi secondi e spegnere la fiamma.
Disporre in un piatto fondo la crema di piselli, adagiarvi i ravioli cotti in acqua bollente, cospargere con i pomodorini ed infine condire con olio a crudo e a piacere qualche scaglia di Parmigiano Reggiano e foglie di menta. Servire.